Unibas oggi

L'Unibas

L'Università della Basilicata nasce dopo il sisma del 1980, con la legge per la ricostruzione (n. 219/81). I corsi iniziarono a Potenza, nel 1982, prima nel polo del Rione Francioso e poi nel 2000 nel Campus di Macchia Romana.

Nel 1992 fu aperta la sede di Matera, in due strutture, fino al 2019, quando è stato inaugurato il Campus universitario di via Lanera. Sono 6 le Strutture Primarie (4 Dipartimenti e 2 Scuole) nelle sedi di Potenza e Matera: i Dipartimenti delle Culture Europee e del Mediterraneo: architettura, ambiente, patrimoni culturali (DiCEM), di Matematica, Informatica ed Economia (DiMIE), di Scienze (DiS), di Scienze Umane (DiSU), le Scuole di Ingegneria (SI-UniBas) e di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali (SAFE).

L'offerta formativa relativa all’anno accademico 2021/2022 è articolata in 36 Corsi di Laurea (16 Corsi di Laurea, di cui 1 internazionale, 16 Corsi di Laurea Magistrale, di cui 2 Internazionali, 4 Corsi di Laurea a Ciclo Unico).

L’offerta formativa post lauream prevede: 5 Corsi di Dottorato di Ricerca, istituiti in collaborazione con enti pubblici e privati e con altre università italiane o straniere; Master di I e II livello a carattere di perfezionamento scientifico e di alta formazione; la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, articolata nei due indirizzi (Archeologia classica e Archeologia Tardo antica e medievale); la formazione iniziale degli insegnanti.

SEDI

Il polo del Francioso (Potenza, via N. Sauro 85) ospita il Dipartimento di Scienze umane (DiSU), la Biblioteca Centrale di Ateneo, gli uffici del Rettorato, il Centro Linguistico di Ateneo, il Servizio Disabili e gli uffici della Segreteria studenti.

Il polo di Macchia Romana (Potenza, Viale dell'Ateneo Lucano 10) ospita il Dipartimento di Matematica, Informatica ed Economia (DiMIE), il Dipartimento di Scienze (DiS), la scuola di Ingegneria (SI-UniBas), la Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali (SAFE), il Caos (Centro d'Ateneo Orientamento Studenti), il CISICT (Centro Infrastrutture e Sistemi ICT), la Biblioteca di Ateneo e gli uffici della Segreteria studenti.

► Il Campus universitario di Matera (via Lanera 20) ospita il Dipartimento delle Culture e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni culturali (DiCEM), le sezione materana del Dipartimento di Scienze Umane (DiSU), gli uffici della Segreteria Studenti e quelli associati alle strutture di gestione dei tirocini e della Biblioteca di Ateneo.