Ecco i 13 Master attivati per l'anno accademico 2016/2017

Sono complessivamente 13 i Master attivati dall’Università della Basilicata per l’anno accademico 2016-2017, di cui cinque di primo livello, e otto di secondo livello. I cinque Master di primo livello sono: “Design del territorio. Strategie per i beni culturali e lo sviluppo dei sistemi locali”, “Esperto nella gestione degli impianti per le produzioni lattiero-casearie e dei sistemi delle colture starter”, “Politiche per l’Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni (Pol-Inn)”, “Progettazione e comunicazione per i patrimoni culturali” e Welfare territoriale ed Europrogettazione sociale (WellPro)”.
Gli otto Master di secondo livello sono invece: “Business Administration”, “Droni e sensori prossimali per la gestione integrata dei sistemi agricoli del territorio e delle risorse naturali”, “La riforma della pubblica amministrazione nella programmazione e nella gestione delle attività negoziali nel sistema normativo vigente”, “Medicina e salute di genere”, “Patrimoni & Progetto. Tutela, conservazione e recupero del Patrimonio Architettonico e del Paesaggio”, “Petroleum Geosciences”, “Produzioni agroalimentari: Qualità e Salute”, e “Sviluppo di sostanze naturali e di sintesi per la produzione di farmaci e agrofarmaci”. L’obiettivo dell’Università della Basilicata, ha spiegato la Rettrice, Aurelia Sole, è di fornire un’offerta didattica ampia e di qualità. I 13 Master spaziano in ambiti diversi e specialistici, con una forte domanda da parte del mercato del lavoro, dai beni culturali al settore alimentare e medico, e soprattutto affrontano argomenti e materie di forte innovazione, tecnologica e di ricerca”.

DI SEGUITO LE SCHEDE DEI 13 MASTER DI I E II LIVELLO CON I LINK AI BANDI (clicca sul titolo per accedere ai documenti)

Master di I livello

Design del territorio. Strategie per i beni culturali e lo sviluppo dei sistemi locali

(I livello, 25 posti, durata annuale, sede Matera) - Il Master di I livello in "Design del territorio. Strategie per i beni culturali e lo sviluppo dei sistemi locali" è istituito in collaborazione con l’Accademia di Design e Arti Visive (Abadir - Catania), con il Dipartimento di Architettura (Dida) dell’Università di Firenze, con l'Open Design School della Fondazione "Matera-Basilicata 2019" e con l’University of Strathclyde (Glasgow). Il Master si propone di formare una figura professionale capace di operare nel territorio per valorizzare le risorse ambientali e culturali, creare servizi per il turismo e favorire la fruibilità di questi beni nel tempo. Il Master vuole quindi formare una sorta di “progettista strategico”, facilitatore dei processi di messa in rete e di fruizione dei beni per il sistema territorio. Il design strategico è innanzitutto la visione progettuale orientata alla definizione di sistemi, in cui le relazioni tra soggetti - collettivi e individuali, pubblici e privati - generano nuove configurazioni che mettono a sistema le risorse esistenti e portano a uno sviluppo armonico e duraturo delle risorse del territorio. Il Master è rivolto alla definizione e progettazione di questi scenari per la promozione del territorio, dei beni culturali e dei sistemi locali.

Esperto nella gestione degli impianti per le produzioni lattiero-casearie e dei sistemi delle colture starter

(I livello, 40 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di I livello in "Esperto nella gestione degli impianti per le produzioni lattiero-casearie e dei sistemi delle colture starter", in lingua italiana, si articola in 1.500 ore di formazione (didattica frontale, tirocinio, esercitazioni, testimonianze e studio personale), e ha come obiettivo la formazione di professionisti con competenze di carattere interdisciplinare nel campo dell’innovazione di prodotto e di processo nel settore alimentare, incluse la formulazione, produzione e distribuzione di colture starter e funzionali, con particolare riferimento al comparto lattiero caseario. Il Master, inoltre, intende formare un tecnico specializzato che trovi impiego in industrie per la produzione di starter, microrganismi funzionali o altre colture microbiche da impiegare in alimenti o mangimi in ruoli connessi con la produzione, la distribuzione, la commercializzazione, il controllo e l'assicurazione qualità o l'assistenza tecnica. Sono previsti due curricula: esperto nella gestione degli impianti per le produzioni lattiero-casearie, competenti nella gestione e conduzione di processi produttivi tipici delle industrie lattiero casearie; esperto nella produzione e gestione di sistemi di colture starter, in grado di operare in aziende produttrici di colture starter, funzionali e bioprotettive o come consulente di caseifici.

Politiche per l’Innovazione delle Pubbliche Amministrazioni

(I livello, 25 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di I livello in "Politiche per l’Innovazione della Pubbliche Amministrazioni" istituito in collaborazione con l’Alleanza delle Cooperative Italiane della Basilicata e in convenzione con l’Inps, in lingua italiana, si articola in 1.500 ore di formazione. L'obiettivo è di affrontare il tema dell’innovazione e contribuire alla creazione e al rinnovamento della cultura professionale di dirigenti e funzionari pubblici. Il Master intende fornire conoscenze in ambito economico, economico-aziendale e giuridico attraverso un approccio metodologico integrato. Le attività formative offerte comprendono: insegnamenti, seminari, tirocini, esercitazioni e testimonianze volte all’acquisizione di conoscenze e competenze complementari alla formazione istituzionale impartita. Lo stage-tirocinio è obbligatorio, ha una durata di 325 ore e sarà realizzato di concerto con l’Alleanza delle Cooperative Italiane, sotto la guida di un tutor. Il Master ha quindi l’obiettivo di formare: funzionari e dirigenti di amministrazioni pubbliche, che manifestano un elevato potenziale di crescita e sono orientati a uno sviluppo professionale; persone che nutrono un forte interesse a sviluppare una conoscenza dei temi rilevanti per il management e l'innovazione delle amministrazioni pubbliche. L’Inps finanzia 3 borse di studio del valore di 10.000 euro ciascuna. Per accedervi è necessario presentare un’apposita domanda da compilare sul sito dell’Inps.

Progettazione e comunicazione per i patrimoni culturali

(I livello, 25 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di I livello in “Progettazione e comunicazione peri patrimoni culturali” è istituito in collaborazione con la Regione Basilicata, con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della Basilicata e con il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano per la valorizzazione e la gestione del sistema dei patrimoni culturali e ambientali, e dei processi di sviluppo della programmazione sul territorio. Il corso, pensato sia per gli studenti che abbiano già acquisito negli anni universitari le conoscenze di base, sia per gli amministratori locali, si contraddistingue per un forte carattere di interdisciplinarietà. La figura professionale del progettista e comunicatore del patrimonio culturale è impegnata nella valorizzazione e nella promozione del patrimonio culturale con uno specifico riferimento ai beni musealizzati e a quelli diffusi sul territorio. Oltre ai laureati, sarà inoltre consentita l’iscrizione al Master o a singoli moduli didattici in qualità di uditori, anche in assenza del titolo di studio previsto per l’accesso. In questi casi sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Welfare territoriale ed Europrogettazione sociale

(I livello, 25 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di I livello in "Welfare territoriale ed Europrogettazione sociale", istituito in collaborazione con l’Alleanza delle Cooperative Italiane della Basilicata e in convenzione con l’Inps, in lingua italiana, si articola in 1.500 ore di formazione. L’obiettivo è di promuovere la crescita e la diffusione delle conoscenze e delle competenze sul welfare territoriale, con approfondimenti nell’area della progettazione in ambito nazionale e comunitario e implicazioni nel management delle imprese sociali, cooperative e no profit. La parte teorica è tenuta da docenti universitari e da esperti di alta qualificazione. Ciascun modulo è integrato da esercitazioni in aula, laboratori e testimonianze da parte di figure provenienti dal mondo delle imprese e delle istituzioni per lo svolgimento di approfondimenti sui diversi temi trattati. Lo stage-tirocinio è obbligatorio e retribuito: ha una durata di 325 ore, e sarà realizzato di concerto con l’Alleanza delle Cooperative Italiane, sotto la guida di un tutor. L’Inps finanzia 5 borse di studio del valore di 10.000 euro ciascuna. Per accedervi è necessario presentare un’apposita domanda da compilare sul sito dell’Inps.

Master di II livello


Master in Business Administration

(II livello, 30 posti, durata annuale, sede Matera) - Il Master di II livello in "Business Administration", alla quarta edizione, ha l’obiettivo di formare profili professionali altamente qualificati con una solida cultura manageriale in grado di ricoprire con successo ruoli dirigenziali e manageriali all’interno di organizzazioni sia pubbliche che private. È rivolto a laureati in possesso di una laurea di II livello (laurea specialistica o magistrale) o laurea vecchio ordinamento conseguita in qualsiasi Facoltà o Corso di Studio in Italia o all'estero. Il Master prevede un percorso formativo stimolante e avanzato, che contempla una partecipazione attiva in classe, un coinvolgimento nei progetti di gruppo e l'adozione di approcci avanzati di sviluppo delle competenze e capacità personali, così da offrire ai partecipanti la possibilità di maturare in azione abilità professionali per il management e di mettersi in gioco per crescere sul piano personale della leadership e dell'imprenditorialità.
Il Master prevede un periodo di stage in imprese o istituzioni. italiane o estere. Questo rappresenta un ulteriore e fondamentale valore aggiunto del Master dal momento che garantisce l'opportunità di maturare un'esperienza in uno specifico contesto operativo e per usufruire di una possibile occasione d’inserimento lavorativo.

Droni e sensori prossimali per la gestione integrata dei sistemi agricoli del territorio e delle risorse naturali

(II livello, 30 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di II livello in "Droni e sensori prossimali per la gestione integrata dei sistemi agricoli, del territorio e delle risorse naturali” si propone di formare professionisti in grado di operare nell’ambito dei sistemi di mappatura ad alta risoluzione, dei sensori prossimali e dei sistemi aeromobili a pilotaggio remoto (Sapr, comunemente definiti droni) per la gestione integrata dei sistemi agricoli, del territorio e delle risorse naturali. Il Master é finalizzato al completamento del bagaglio formativo e informativo di laureati provenienti dai corsi di laurea in Scienze agrarie e forestali, corsi di laurea in Ingegneria, Geologia e delle Scienze naturali, liberi professionisti, societá, industrie ed enti pubblici e privati. Le competenze acquisite potranno essere utilizzate presso industrie di sensoristica e rilevamento dati da drone, aziende agricole o cooperative di produttori agricoli, studi professionali di consulenza agro-ambientale, enti pubblici e privati specializzati nella programmazione e monitoraggio ambientale.

La riforma della pubblica amministrazione nella programmazione e nella gestione delle attività negoziali nel sistema normativo vigente

(II livello, 25 posti, durata annuale, sede Matera) - Il Master in “La riforma della pubblica amministrazione nella programmazione e nella gestione delle attività negoziali nel sistema normativo vigente”è istituito in collaborazione con l’Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale (Itaca) dell’Area Tecnico Edilizia del Politecnico di Milano, del Centro Nazione di studi per le politiche urbane (Urban@it). L’obiettivo del corso è di far acquisire ai partecipanti, attraverso l’articolazione di moduli tematici mirati, le competenze di base sulle attività principali di tipo amministrativo, tecnico, legale e contabile relative alla gestione della cosa pubblica in generale e della contrattualistica pubblica nello specifico, ai fini della corretta individuazione del fabbisogno negoziale e del perseguimento dell'efficienza amministrativa attraverso la razionalizzazione della spesa e della corretta gestione delle dinamiche contrattuali. Sono previsti stage in enti pubblici (Anac, enti Parco, Regione Puglia e Basilicata), privati (Itaca, Urban@it, Ance) e studi professionali specializzati in materia contrattuale.

Medicina e salute di genere

(II livello, 40 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di II livello in "Medicina e salute di genere" è stato il primo in Italia a dedicare specifica attenzione a una problematica finalizzata a limitare le diseguaglianze di genere, sia per la diagnosi che per la terapia, ponendo attenzione anche alle possibili reazioni avverse ai farmaci genere-dipendenti. Il Master è stato istituito in collaborazione con il dipartimento Politiche della Persona della Regione Basilicata e gli Ordini dei Medici delle province di Potenza e Matera e, da quest’anno, anche con l’Associazione italiana donne medico e con l’Unicri (United nations interregional crime and justice research institute) dell’Onu. L’Organizzazione mondiale della Sanità ha suggerito che una maggiore equità possa ingenerare una visione più attenta e congeniale della capacità di cura, in quanto guarda all’individuo quale identità specifica e appartenente a un determinato genere. Il Master propone quindi un programma formativo mirato alla preparazione di una figura professionale in grado di formare e diffondere le conoscenze scientifiche in ambito biomedico relative alla Medicina di genere, far percepire questa come obiettivo strategico per la sanità pubblica, attraverso indicatori di qualità genere-specifici, al fine di migliorare lo stato di salute di donne e uomini intesi come categorie distinte e differenti di individui.

Patrimoni & Progetto. Tutela, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e del paesaggio

(II livello, posti, durata, sede Matera e Madrid) - Il Master di II livello in "Patrimoni & Progetto. Tutela, conservazione e recupero del patrimonio architettonico e del paesaggio", in collaborazione con l’Escuela Técnica Superior de Arquitectura di Madrid, erogato in lingua italiana, si articola in 1.500 ore complessive di formazione. Il Master è suddiviso in cinque moduli: i primi tre affrontano la questione dei patrimoni attraverso lezioni teoriche e metodologiche, in ambito storico, architettonico-strutturale, tecnico e gestionale, prevedendo anche esercitazioni pratiche, laboratori progettuali e sopralluoghi conoscitivi. Alcune di queste attività saranno coadiuvate da imprese specializzate. Il quarto modulo prevede stage formativi pratico-professionali da svolgersi nelle istituzioni partner, altre istituzioni ed enti, italiani o stranieri, e in studi e imprese. L’ultimo modulo prevede la redazione di una tesi di Master, ossia un progetto di tutela, recupero, restauro e conservazione applicato a una serie di casi di studio (centri storici o parti di essi). Il Master intende fornire una preparazione specifica nel campo scientifico-tecnico e critico, integrativa e professionalizzante rispetto a quella universitaria, attraverso la conoscenza e l’approfondimento delle scienze e delle tecniche operative per la tutela, la conservazione, la valorizzazione e la gestione, compresi gli aspetti economico-giuridici, dei beni architettonici, paesaggistici e ambientali.

Petroleum Geosciences

(II livello, 10 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di II livello in "Petroleum Geoscience", svolto in collaborazione con Shell Italia E&P, Eni e Total E&P Italia, e tenuto interamente in lingua inglese, ha l’obiettivo di preparare tecnici esperti nello sviluppo e della gestione ottimale dei giacimenti d’idrocarburi. Il corso prevede lezioni frontali, seminari ed esercitazioni pratiche, tenute da docenti dell’Università della Basilicata e di altri atenei italiani, oltre che da esperti delle compagnie che supportano il Master e di altre aziende che operano del settore oil and gas. L’attività didattica comprende un lavoro di gruppo (team project), organizzato da Shell Italia E&P e un tirocinio formativo in aziende del settore. I contenuti del Master saranno rivolti a integrare le conoscenze derivanti dalla ricerca scientifica universitaria con i metodi e le pratiche che caratterizzano l’attività professionale nella moderna industria petrolifera. Oltre che nel campo dell’industria petrolifera, le competenze acquisite potranno essere sfruttate nell’ambito più generale delle georisorse, come nei settori dell'idrogeologia, della prospezione e sfruttamento dell'energia geotermica, dello stoccaggio della CO2 e degli studi geologici a supporto delle grandi opere.

Produzioni agroalimentari: qualità e salute

(Master II livello, 20 posti, durata annuale, sede Potenza) - Il Master di II livello in “Produzioni Agroalimentari: qualità e Salute” è istituito in collaborazione con il Crob di Rionero in Vulture, per rispondere alla crescente richiesta del mercato di professionisti specializzati nelle conoscenze della relazione tra alimenti e salute. Nel Master saranno valutate le indicazioni provenienti dai maggiori studi di epidemiologia nutrizionale, per determinare la relazione tra nutrizione e alimento, sarà trattata l’alimentazione come strategia per la prevenzione di tumori e di altre malattie e verranno illustrate le tecniche per lo studio del benessere legato al consumo degli alimenti. Il Master forma un professionista in grado di affrontare problematiche su tematiche di qualità e sicurezza alimentare, con competenze e professionalità interdisciplinari in scienze agrarie e tecnologie alimentari, scienze dell’alimentazione, nutrizione e conoscenze giuridiche. Le competenze acquisite durante il corso saranno utili e applicabili nell’ambito della gestione del rischio alimentare, nel settore del controllo qualità, per la garanzia verificabile della salubrità dell’alimento e del benessere del consumatore.

Sviluppo di sostanze naturali e di sintesi per la produzione di farmaci e agro farmaci

(II livello, durata annuale, 20 posti, sede Potenza) - Il Master di II livello in "Sviluppo di sostanze naturali e di sintesi per la produzione di farmaci e agro farmaci" ha l'obiettivo di formare personale altamente specializzato nella ricerca e nello sviluppo di nuovi farmaci e agro-farmaci più efficaci e selettivi di quelli attualmente in commercio. Dopo una prima parte (22 Cfu) comune a tutti gli iscritti, i Master si differenzia in due curricula (Farmaci e Agrofarmaci), ognuno con 14 Cfu di lezioni teoriche e 21 Cfu di stage in aziende del settore. Il Master ha l’obiettivo di mostrare i principali approcci di individuazione di molecole attive, valutazione dell’efficacia verso i patogeni target, l’impatto ambientale e tossicologico nelle diverse fasi di sviluppo e le normative vigenti per la loro approvazione. Il Master è rivolto a laureati che desiderano prepararsi per intraprendere una carriera nel campo dell’industria farmaceutica e degli agro-farmaci, della ricerca scientifica o negli organismi pubblici o privati deputati all’attività regolatoria dei farmaci.

Documenti

Scarica "Scheda"

Scarica "Comunicato stampa"

Scarica "Slide Master"