Prorogati termini partecipazione a concorso poesia dialettale lucana

L’Università degli Studi della Basilicata e il Progetto A.L.Ba. (Atlante Linguistico della Basilicata) hanno organizzato un concorso di poesia dialettale aperto a tutti, dagli appassionati agli studiosi delle tradizioni linguistiche lucane. Il concorso di poesia dialettale è organizzato nell’ambito della “Giornata nazionale del dialetto e delle lingue locali”, indetta dall’Unpli nazionale il 17 gennaio.
La manifestazione prevede un concorso poetico disciplinato nell'avviso allegato.
Le opere dovranno porre in risalto il tema del concorso, con estro creativo e libertà d’immaginazione, seguendo la libera espressività dell’autore. Al concorso sono ammesse tutte le tipologie di componimento poetico scritte in uno dei dialetti lucani. La partecipazione è gratuita. I partecipanti dovranno inviare il materiale entro il 24 febbraio 2017 (il precedente termine del 17 febbraio è stato prorogato).
L’evento di premiazione dei componimenti poetici si svolgerà, anziché il 15 marzo come inizialmente indicato, il 22 marzo 2017 a Potenza, nella sede universitaria di Macchia Romana (via dell’Ateneo Lucano), a conclusione degli OpenDays di Ateneo.
La cerimonia di premiazione si chiuderà con l’esibizione musicale dei “Renanera” che lavorano al recupero e alla promozione della musica popolare e che attualmente sono impegnati in un progetto di traduzione in dialetto lucano di testi di Fabrizio De Andrè.

Documenti

Scarica "Avviso di concorso"