“Paesaggi mediterranei come laboratori di sostenibilità e di pace"

Matera, mercoledì 5 aprile, ore 17.30 - aula Sassu sede di San Rocco

Settimana delle Culture Digitali #SCUD2017, Digital Cultural Heritage, Arts & Humanities School
“Paesaggi mediterranei come laboratori di sostenibilità e di pace: narrazioni audiovisive della Murgia delle lame e delle gravine”

Il workshop, un’attività formativa progettata dalla Cattedra UNESCO in “Paesaggi culturali del Mediterraneo e comunità di saperi” dell’Università della Basilicata come edizione 2017 del programma WUC – Weeks of Unesco Chair, si conclude con la mostra dei cortometraggi prodotti dagli allievi, studenti universitari e dottorandi.
Attraverso un veicolo privilegiato nell’epoca digitale in cui tutti non solo fruiscono ma continuamente producono immagini digitali in movimento, il workshop, investendo su tale sensibilità diffusa, ha inteso orientarla alla comprensione (analitica, sintetica, emozionale, creativa) di un paesaggio come luogo dell’abitare, luogo della costruzione di identità culturali, luogo dell’intreccio tra natura e cultura, luogo del legame tra stratificazione storica e progetto, soggetto di narrazioni, di rappresentazioni e di arte. Con il workshop gli allievi hanno sperimentato, attraverso la pratica del linguaggio e del montaggio cinematografico, il progetto di composizione, dalla produzione dei materiali al loro montaggio, per esprimere visioni e per veicolare costruzioni di senso. Il workshop è stato un percorso di esplorazione del paesaggio mediterraneo caratterizzato dalla presenza di gravine e lame. Il tema è stato indagato attraverso gli approcci e i contenuti di diverse discipline e attraverso la sperimentazione di metodi e strumenti di analisi e di narrazione.

(Comunicato stampa a cura degli organizzatori)

Documenti

Scarica "Locandina"