Dialoghi sulla città. Architettura contemporanea nella città di Matera

Matera, dall'11 al 13 aprile 2018, Chiesa del Cristo Flagellato, ex ospedale San Roco

Il progetto culturale "Dialoghi sulla città. Architettura contemporanea nella città patrimonio di Matera” si struttura come un Convegno di Dottorato in Architettura sul tema dell’intervento urbano-architettonico contemporaneo all’interno di siti dall’alto valore patrimoniale storico, culturale e paesaggistico. A partire da quattro sessioni tematiche (PATRIMONIO e INNOVAZIONE, PATRIMONIO e TURISMO, PATRIMONIO e INFRASTRUTTRUE, PATRIMONIO e PAESAGGIO) l’evento sarà composto di due giornate (11 e 12 Aprile 2018) di confronto e dibattito con lezioni teoriche e tavole rotonde, e una giornata (13 Aprile 2018) di chiusura dei lavori con la lectio magistralis.

Lezioni teoriche:
11 Aprile 2018, ore 10:30: Labics - Arch. Maria Claudia CLEMENTE
11 Aprile 2018, ore 15:00: Finepro srl - Arch. Michele SGOBBA
12 Aprile 2018, ore 10:30: Arch. Francisco POL MÉNDEZ
12 Aprile 2018, ore 15:00: Arch. Nicola MARZOT

Lectio magistralis:
13 Aprile 2018, 10:30: TAMassociati - Arch. Simone SFRISO

"La Città dei Sassi - hanno spiegato gli organizzatori - da sempre grande laboratorio urbano, è ancora una volta luogo di sperimentazione progettuale per la crescita e la valorizzazione delle città storiche, in particolare oggi alla luce della nomina a Capitale Europea della Cultura per il 2019, grande evento culturale di rilevanza internazionale. Iniziativa finanziata nell’ambito del Bando per l’utilizzazione dei fondi destinati ad iniziative ed attività culturali e sociali degli studenti indetto per l’A.A. 2016/2017 dall’Università degli Studi della Basilicata. Strutturata come un'attività rivolta specificatamente alla formazione degli studenti del Corso di Studi in Architettura e del Dottorato di Ricerca “Cities and Landscapes”, sono comunque invitati a partecipare, come uditori alle sessioni tematiche (lezioni teoriche e tavole rotonde) e alla lectio magistralis, tutti gli studenti dei vari Corso di Studi afferenti all’Università degli Studi della Basilicata".

Organizzatori:
Dottorato di Ricerca “Cities and Landscapes: Architecture, Archaeology, Cultural Heritage, History and Resources”
Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo: Architettura, Ambiente, Patrimoni Culturali (DiCEM)
Università degli Studi della Basilicata (UNIBAS).
A cura di Phd Valentina Spataro (delegato), Phd Gaia Vicentelli (delegato supplente), Phd student Letizia Musaio Somma

Per la prima sessione tematica PATRIMONIO e PAESAGGIO, sarà ospite l’Arch. Maria Claudia Clemente, cofondatore assieme all’Arch. Francesco Isidori, dello studio di architettura Labics. Lo studio, con sede a Roma, è stato fondato nel 2002 ed opera su diverse scale coniugando ricerca teorica e sperimentazione progettuale, estendendo il campo di interesse dal singolo edificio alla progettazione di masterplan.

Per la seconda sessione tematica PATRIMONIO e TURISMO, sarà ospite l’Arch. Michele Sgobba, presidente della Finepro srl, una società di ingegneria con sede ad Alberobello che si propone di cogliere le opportunità offerte dai finanziamenti pubblici per sviluppare progetti di qualità, con l’obiettivo di intervenire all'interno di particolari contesti storici per riqualificare e ridefinire gli spazi.

Per la terza sessione tematica PATRIMONIO e INFRASTRUTTURE, sarà ospite l’Arch. Francisco Pol Méndez. Professore Associato nella Scuola di Architettura del Politecnico di Madrid, rivolge da sempre la sua attività professionale e di ricerca verso piani e progetti urbani per il recupero e la valorizzazione dei centri storici.

Per la quarta sessione tematica PATRIMONIO e INNOVAZIONE, sarà ospite l’Arch. Nicola Marzot. Professore Associato in Composizione Architettonica e Urbana presso il Dipartimento di Architettura dell’Università di Ferrara e cofondatore dello studio PERFORMA A+U con sede a Bologna, svolge la propria attività di ricerca rivolgendo particolare attenzione al rapporto tra morfologia urbana e tipologie edilizie.

Per la giornata di chiusura, giorno 13 Aprile, sarà ospite per un’inedita lectio magistralis, lo studio TAMassociati, rappresentato in particolare dall’Arch. Simone Sfriso. Nato nel 1996 a Venezia, oggi TAMassociati è uno studio di architettura che ha base a Venezia, Bologna, Trieste e Parigi che coniuga impegno civile e professionale. Il loro intervento racconterà del proprio del loro modo di fare architettura, ponendosi al servizio della società civile, delle istituzioni pubbliche e delle organizzazioni no profit come Emergency. TAKING CARE è il principio che accomuna le opere che TAMassociati realizza per dare forma e qualità a strutture sanitarie, edifici culturali e spazi pubblici.

Documenti

Scarica "Programma"