Torna "Braincities", la notte europea dei ricercatori

Matera, 27 settembre 2019, Campus via Lanera, dalle ore 16 alle ore 24

Il nuovo Campus Universitario di Matera ospiterà, venerdì 27 settembre, dalle ore 16, la “Notte Europea dei Ricercatori 2019”. La manifestazione, che si terrà in contemporanea in tutte le nazioni europee, è un’iniziativa promossa dalla Commissione Europea per promuovere la ricerca scientifica, informare i cittadini perché siano consapevoli della sua importanza così come mostrare il lavoro che ogni giorno è svolto dai ricercatori all’interno dei propri laboratori. L’obiettivo è sensibilizzare il grande pubblico, a partire dai più giovani, sull’importanza che i risultati delle ricerche hanno nella risoluzione dei problemi più comuni e creare occasioni di incontro tra ricercatori e cittadini per diffondere la cultura scientifica e la conoscenza delle professioni della ricerca. Il filo conduttore dell'evento che, quest'anno, è stato scelto in Basilicata è il “volo”. Un vocabolo che "lega - hanno spiegato gli organizzatori - due avvenimenti molto importanti nella storia delle scienze: il cinquecentanario della morte di Leonardo da Vinci, e il cinquantesimo anniversario della prima passeggiata sulla Luna.

Il programma completo e dettagliato della manifestazione è scaricabile dal link in fondo alla pagina.

 

Streaming YouTube:  https://youtu.be/IAwrVw60rPg

Sito web: http://www.imaa.cnr.it/tutti– gli– eventi/71– notte– europea– dei– ricercatori–2019– braincities

Facebook: https://www.facebook.com/pg/Notte– Europea– dei– Ricercatori– 2019– Matera–622104124862010/posts/?ref=page_internal

Servizio televisivohttps://youtu.be/LE_W9Mb_yzU

Documenti

Scarica "Programma dettagliato della notte dei ricercatori 2019"

Scarica "Comunicato stampa"