Comunicati stampa

Gli studenti di Scienze Forestali alle "Olimpiadi di Selvicoltura"

Faggete di Camaldoli, 14 e 15 ottobre 2021

Una rappresentanza di studenti del corso di Scienze Forestali e Ambientali dell'Università degli Studi della Basilicata, accompagnati dai docenti Proff. Marco Borghetti, Nicola Moretti, Domenico Pierangeli e Luigi Todaro, e dal tecnico Antonio Lapolla (Scuola SAFE)  parteciperà alla seconda edizione delle "Olimpiadi di Selvicoltura", un evento dedicato ai corsi di laurea in Scienze Forestali e assimilati degli atenei italiani. L'edizione di quest'anno, che si svolgerà il 14 e 15 ottobre 2021 nelle faggete di Camaldoli, sul versante toscano del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, è organizzata da Compagnia delle Foreste s.r.l, nell'ambito del progetto LIFE GoProFor e sarà incentrata sull'applicazione di criteri selvicolturali fondati sul mantenimento della biodiversità nell'ecosistema bosco.
Gli studenti formeranno squadre miste per provenienza che si affronteranno nei "boschi di gara" in numerose prove. Queste prevedono in sequenza, il riconoscimento dei dendro micro-habitat, la stima dell'Indice di Biodiversità Potenziale (IBP) del bosco, la classificazione speditiva del legname in piedi e la simulazione di un intervento di selvicoltura d'albero. Le Olimpiadi di Selvicoltura sono un completamento della formazione in aula e un'indiscutibile occasione di formazione per gli studenti che andranno a confrontarsi con docenti di altri atenei e tecnici forestali di tutta Italia su tematiche riguardanti la promozione della biodiversità naturale e il rilancio delle aree interne e montane attraverso una gestione multifunzionale delle foreste.