Didattica

Svolgimento delle esercitazioni didattiche

In linea con quanto riportato nel “Protocollo Fase 3”, le esercitazioni didattiche potranno essere svolte nei laboratori didattici e/o negli spazi ad esse destinati opportunamente organizzati in postazioni riconoscibili e separate da distanze non inferiori a 2.0 m, a condizione che gli occupanti siano dotati di mascherine e siano adottate tutte le misure di sicurezza esposte nel suddetto Protocollo. L’uso promiscuo di attrezzature, strumentazioni o altri materiali è consentito a condizione che i fruitori provvedano prima e dopo il loro utilizzo alla disinfezione degli stessi. Per numerosità superiori a quelle massime indicate dall’SPP il docente responsabile organizzerà un numero di turni sufficienti, comunicando laddove ritenuto necessario la richiesta di ulteriori passaggi di sanificazione e pulizia. Per la comunicazione dei turni agli studenti i docenti potranno utilizzare le piattaforme messe a disposizione dall’Ateneo (Moodle e Google Suite for Education e le relative Applicazioni) Particolari procedure richieste per specifiche attività di esercitazioni didattiche potranno essere concordate tra il docente responsabile dell’attività e il SPP.