"Percorso 24 CFU" per l'ammissione ai FIT



Con D.Lgs. 13 aprile 2017, n. 59, è stata data attuazione al "riordino, adeguamento e semplificazione del sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli dei docenti, compresi quelli degli insegnanti tecnico-pratici, della scuola secondaria, per i posti comuni e per quelli di sostegno".

Ai sensi dell’art. 5 del D.Lgs. 59/2017, per le tre categorie di docenti, costituiscono titolo di accesso al concorso per l’ammissione al percorso triennale di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente, denominato «percorso FIT», i seguenti requisiti:

a) docente scuola secondaria di I e di II grado   laurea magistrale o a ciclo unico + 24 CFU

b) insegnante tecnico-pratico laurea + 24 CFU

c) sostegno requisiti di cui alla lettera a) o b) in relazione alla classe di concorso per la quale è presentata domanda di partecipazione al concorso.

I 24 CFU devono essere acquisiti «… in forma curricolare, aggiuntiva o extra-curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche».

Con D.M. 10 agosto 2017, n. 616, sono stati individuati i settori disciplinari all’interno dei quali devono essere acquisiti i 24 CFU che costituiscono requisito di accesso ai concorsi, gli obiettivi formativi, le modalità organizzative e i costi a carico degli interessati per il conseguimento dei predetti 24 CFU.

Ulteriori indicazioni per l’acquisizione dei 24 CFU sono contenute nella nota MIUR 25 ottobre 2017, n. 29999.


Avviso apertura iscrizioni

Con D.R. n. 369 del 1° dicembre 2017, è stato emanato l’Avviso per l’apertura delle iscrizioni al Percorso 24 CFU. Le domande devono essere presentate entro le ore 12:00 del 18 dicembre 2017.

Consulta l'Avviso
 

Rilascio attestazioni


Gli interessati al rilascio delle attestazioni relative a CFU eventualmente già acquisiti nell’ambito di corsi di studio erogati dall’Unibas, che intendano acquisire i 24 CFU presso altra sede, devono presentare la domanda utilizzando l’apposito modulo, debitamente compilato in tutte le sue parti, che dovrà essere inviato all’indirizzo di posta elettronica 24cfu@unibas.it

Verifica qui quali attività formative già erogate sono riconosciute dall’Ateneo conformi ai contenuti degli allegati al D.M. 616/2017 e, quindi, sono valide ai fini del rilascio della certificazione finale.

Per il rilascio delle attestazioni è dovuto un contributo di € 30,00, al quale deve essere aggiunta l’imposta di bollo di € 16,00 assolta in modo virtuale, da versare utilizzando il MAV che sarà inviato all’indirizzo di posta elettronica del richiedente subito dopo aver ricevuto l’istanza.

Le attestazioni, riportanti le attività svolte, i SSD, i CFU conseguiti, la votazione finale e gli obiettivi formativi e/o il programma affrontato dal candidato, saranno rilasciate dal competente ufficio del Settore Servizi alla Didattica, previa esibizione della ricevuta del MAV attestante il pagamento del contributo (allo sportello o per posta elettronica).

 Contatti

 

Calendario delle attività didattiche

Le attività didattiche avranno inizio l’8 febbraio 2018, sia nella sede di Potenza sia nella sede di Matera. Ciascun insegnamento prevede 30 ore di didattica frontale. La frequenza non è obbligatoria. Per gli esami di profitto sono previsti due appelli, uno alla fine di ciascun insegnamento e l’altro dal 18 al 23 giugno. Eventuali modifiche del calendario saranno pubblicate su questa pagina.

Le certificazioni saranno rilasciate entro la fine di luglio.

In ciascuna sede, sarà presente un tutor didattico, il cui nominativo sarà reso noto con apposito avviso che sarà pubblicato nella “Bacheca avvisi PF 24CFU”.

Consulta il calendario


Avvisi

Nella “Bacheca avvisi PF 24CFU” sono pubblicate tutte le informazioni di interesse generale degli iscritti al Percorso. Si prega di consultarla frequentemente.


 


 Contatti