Eventi e attività

L'Università Politecnica di Valencia ha inaugurato il 3 febbraio 2020, nell'ambito di CEVISAMA, la XXXIV edizione del Construction Technology Show

Il Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo dell’Università della Basilicatapartecipa dal 2017 ad EXCO International Show”. La manifestazione consente la diffusione e la condivisione dei risultati degli studi scientifici condotti nell’ambito delle innovazioni tecnologiche sui materiali e le tecniche costruttive con un approccio interdisciplinare che coinvolge diversi settori dell’Ingegneria e dell’Architettura.

Questa opportunità è il risultato delle consolidate relazioni tra il Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo dell’Università della Basilicata (DiCEM-UNIBAS) con la Scuola Tecnica Superiore di Ingegneria Edile dell'Università Politecnica di Valencia (ETSIE-UPV). Le relazioni internazionali sono contraddistinte da assidui scambi formativi, tecnologici ed educativi, ricorrendo ad utili mobilità di docenti e studenti della ETSIE dell'Università Politecnica di Valencia e del DiCEMdell’Università della Basilicata.

All’esposizione internazionale EXCO partecipano enti accademici (Dipartimenti, Istituti ed Università), daoltre 70 nazioni di tutti i continenti. L’evento rappresenta un’opportunità di crescita e di perfezionamento dei dottorandi e ricercatori, ai quali offre anche la possibilità di instaurare nuove relazioni internazionali, oltre a rafforzare quelli già in essere.

Quest’anno l’evento EXCO 2020 (https://exco.webs.upv.es/exco20_presentacion) ha preso l’avvio il 3 di febbraio a Valencia, grazie ad un ciclo di seminari, all’interno del Salone Fiera Cevisama, attraverso varie giornate di presentazioni scientifiche cui hanno preso parte i prof. Antonella Guida e Giuseppe Andrisani oltre ai dottorandi Giulio Pacente e Vito Porcari, individuati dal Dr. José RamónAlbiolIbáñez Direttore EXCO, Vice Preside Relazioni Internazionali, Vice Direttore del Lavoro e Imprenditorialità.

L’esibizione delle attività scientifiche, dopo 30 anni a Valencia, è diventata itinerante presso diversi enti di ricerca europei e si è svolta a Matera nel 2017 e nel 2019. La manifestazione ed il momento di diffusione dei risultati di studio, conta sulla condivisione dei frutti della ricerca, esposti ogni anno, nelle sedi degli enti accademici partecipanti (Dipartimenti, Istituti ed Università). Pressol'Università degli Studi della Basilicata EXCO2020 si terrà dal 17 al 23 dicembre 2020, tramite un’esposizione virtuale, dettata dalle restrizioni della pandemia, sulla pagina web del Dipartimento DICEM(Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo), a cura dei Prof. Antonella Guida, Graziella Bernardo e Giuseppe Andrisani.

 

 

Documenti