Il Cda ha conferito l’incarico al nuovo Direttore generale dell’Ateneo

Il Consiglio di amministrazione dell’Università della Basilicata - su proposta del Rettore,  sentito il Senato accademico – ha conferito l’incarico al nuovo Direttore generale dell’Ateneo, Giuseppe Romaniello, che prende il posto di Lorenzo Bochicchio. La Rettrice, nell’augurare buon lavoro al nuovo Direttore generale, ha ringraziato Bochicchio “per l’impegno e il lavoro svolto in anni difficili per le Università italiane, e in particolare per un piccolo ateneo come quello lucano, che ha subito molti e frequenti tagli nei finanziamenti statali, ha collaborato con rigore alla nuova configurazione dell’Ateneo conseguente all’applicazione della legge 240/210, riorganizzando le funzioni del personale sia nelle nuove strutture che nell’amministrazione centrale, collaborando per la creazione di un ambiente di lavoro in linea con le funzioni di una Università. Ha inoltre garantito il perseguimento degli obiettivi programmatici definite dalla governance dell’Ateneo, curando con gli organi di Ateneo gli accordi triennali con la Regione Basilicata”. Laureato in Economia e Commercio, Romaniello è il manager amministrativo e finanziario della Fondazione Matera Basilicata 2019; è stato componente del Gruppo di Assistenza Tecnica alle procedure di attuazione dei fondi strutturali presso il Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport della Regione Basilicata, e dal 2010 al 2017 è stato direttore generale di Apof-il, Agenzia in house alla Provincia di Potenza.