Rettrice, nomina in Crui è riconoscimento per impegno Unibas

“La presenza dell’Università della Basilicata nella giunta della Conferenza dei Rettori (Crui) è un importante e prestigioso traguardo, non solo per il nostro Ateneo, a cui viene riconosciuto il valore e lo sforzo quotidiano, ma anche per tutte le piccole università, di cui viene riconfermata l’importanza nel panorama accademico, culturale e sociale del Paese”. Lo ha detto la Rettrice dell’Università della Basilicata, Aurelia Sole, in riferimento all’elezione dei nuovi componenti della giunta della Crui. Sono infatti stati eletti, accanto a Sole, Francesco Adornato (Rettore Università di Macerata), Ferruccio Resta (Rettore Politecnico di Milano), e Rosario Rizzuto (Rettore Università di Padova). “L’Università - ha proseguito la Rettrice - vive ormai da anni, un periodo complicato, dovuto ai sotto-finanziamenti, a scelte che hanno messo in competizione gli Atenei sulle scarse risorse a disposizione, creando una disarmonia nel sistema universitario nazionale, che per sua natura dovrebbe sempre tendere al miglioramento nella ricerca e garantire un servizio di qualità a tutti gli studenti, sia in aree forti economicamente, sia in aree interne meno sviluppate e che soffrono di storici problemi infrastrutturali. Anzi, proprio in questi luoghi le Università rappresentano invece un presidio culturale, un presidio della legalità, un argine al calo demografico e un motore di sviluppo per i territori”. “La giunta Crui – ha sottolineato la Rettrice dell’Unibas – nella sua composizione rappresenta le diverse specificità del complesso sistema universitario nazionale, dando il giusto valore anche ai piccoli Atenei. Ritengo inoltre non meno importante la presenza in giunta di una componente di genere, vista la deriva culturale del Paese proprio sui temi dei diritti e della parità di genere, e visti anche i numerosi coinvolgimenti della Crui su temi specifici. Voglio ringraziare – ha concluso Sole – quanti hanno sostenuto la mia elezione, e tutti quelli che mi hanno fatto giungere il loro caloroso abbraccio. La forza del nostro Ateneo deriva oltre che dal mio impegno personale, dal lavoro quotidiano dei nostri docenti, del personale tecnico amministrativo, e dai nostri studenti”. Completano la giunta i sette membri ancora in carica: Gaetano Manfredi (Università di Napoli Federico II), Lucio d’Alessandro (Università di Napoli Suor Orsola Benincasa), Eugenio Gaudio (Sapienza Università di Roma), Massimo Carpinelli (Università di Sassari), Maurizio Ricci (Università di Foggia), Fabio Rugge (Università di Pavia), Francesco Ubertini (Università di Bologna).

LINK ALLA PAGINA DELLA CRUI: clicca qui