Convegno internazionale e Festival dell’innovazione sull’irrigazione

Matera, 17-20 giugno 2019: Convegno internazionale e Festival dell’innovazione sull’irrigazione.

All’interno di questo scenario, il convegno internazionale “IX International Symposium on Irrigation of Horticultural Crops”organizzato dall’International Society for Horticultural Science(ISHS) e dall’Università degli studi della Basilicata/Dipartimento DiCEM, con i convenerProf. Bartolomeo Dichio e Prof. Cristos Xiloyannis, si terrà in Italia, a Matera e rappresenterà un’ottima occasione per discutere e confrontarsi su tematiche di sviluppo, linee di ricerca e innovazioni messe a punto per rispondere agli effetti dei cambiamenti climatici in atto.

Il convegno sta riscuotendo un elevato interesse a livello internazionale e nazionale, con più di 190 lavori presentati organizzati in 8 sessioni di lavoro. I partecipanti provengono da 25 paesi di tutto il mondo.

LINK alla versione sfogliabile del programma completo: clicca QUI


Il convegno internazionale in sintesi
Durante i quattro giorni del convegno, ricercatori provenienti da più di 25 paesi presenteranno le attuali tendenze di ricerca sull'irrigazione. Il programma prevede sessioni plenarie, presentazioni orali e poster, oltre alle visite tecniche in campo, workshop tematici, programmi culturali per gli accompagnatori e la cena sociale.
Le Sessioni scientifiche sono nove e tratteranno le seguenti tematiche :
Approcci sostenibili di gestione dell'irrigazione;
Tecnologie e analisi da remoto, sensori di prossimitàDSS (DecisionSupport Systems);
Fisiologia, relazioni idriche, stato idrico delle piante e qualità dei frutti
Gestione dell'irrigazione in ambienti aridi e semi-aridi
Efficienza d'uso dell'acqua
Utilizzo di acque non convenzionali
Aspetti sociali ed economici
Introduzione al Convegno: 17 giugno 2019
Il 17 Giugno di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale per la lotta alla Desertificazione e alla siccità. In questa occasione, durante la prima giornata del Symposium, che ricade proprio il 17 Giugno 2019, verranno esaminate tematiche riguardanti le prospettive di utilizzo della risorsa idrica e degli aspetti sociali ed economici determinati dai cambiamenti climatici. La prima sessione del convegno internazionale “Climate and water resourceperspectives: social and economicaspects” sarà costituita interamente da relazioni ad invito, con relatori provenienti da diverse istituzioni coinvolte sulla governance dell’acqua a livello globale, tra cui FAO (FoodAgriculture and Organization of the United Nations), ICID (International Commission on Irrigation&Drainage), UNCCD (United Nations Convention to Combat Desertification), CIHEAM-IAM (Centre international de hautesétudesagronomiquesméditerranéennes),IWMI (International Water Management Institute).
I cambiamenti climatici, l’aumento dei periodi di siccità, le inondazioni e le temperature estreme mettono a rischio il benessere ed il sostentamento di milioni di persone a livello globale, con implicazioni dirette sui sisteminaturali e produttivi. Si stima che la temperatura media globale sia aumentata di 0,6 ± 0,2 °C dalla fine del 19° secolo e questo aumento è in gran parte dovuto all'attività umana degli ultimi 50 anni, che ha determinato un aumento delle emissioni di gas serra (GHGs).
Diventano, perciò, semprepiù necessarie la definizione e l’adozionedi strategie di adattamento in ambitoagricolo per affrontare gli impatti deicambiamenti climatici.
In molti areali, il clima che cambia, in particolare l’incremento di temperatura e la riduzione delle precipitazioni, determina un aumento della domanda di acqua da parte delle colture a causa dell’incremento dell’evapotraspirazione ma anche a seguito dell’allungamento del ciclo vegetativo (Bates et al., 2008).
Oggigiorno, considerate le condizioni climatiche instabili della produzione, l’agricoltura dovrebbe fornire quantità sufficienti di prodotti usando processi efficienti, riducendo allo stesso tempo le emissioni di gas serra derivanti dalla produzione e dal commercio alimentare. Le preoccupazioni relative al cambiamento climatico determinano un nuovo impulso alla ricerca in ambito agricoloe alla diffusione di pratiche e tecnologie innovative. Tra le proposte legislative della Commissione europea, la politica agricola comune per il periodo 2014-2020 pone l’importanza sul ruolo dell'innovazione al fine di conseguire uno sviluppo sostenibile dell'agricoltura e delle zone rurali. Nei prossimi decenni, lo sviluppo, la diffusione e l'adozione di pratiche e tecnologie innovative determineranno in larga misura il modo in cui il settore agricolo potrà contribuire a mitigare e ad adattarsiai cambiamenti climatici.

Per partecipare al Festival dell’innovazione, occorre compilare il form online, cliccando sul seguente link (http://irrigationmatera2019.com/festival-of-innovation/).

Per info: http://irrigationmatera2019.com

info@irrigationmatera2019.com

 

Documenti

Scarica "Programma scientifico"

Scarica "Programma completo"