Convegno internazionale di studi sulla Sicilia nell’Alto Medioevo

A Catania (nella sede del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università) si svolgeranno dal 14 al 16 novembre tre giornate internazionali di studio sul tema “La Sicilia nei secoli VI-X”. Il convegno è frutto della collaborazione tra studiosi di sei Università: la Statale di Milano, la Cattolica del Sacro Cuore, di Salerno, della Campania, di Catania, e della Basilicata. Saranno presenti relatori di sei diverse nazionalità europee, provenienti da 28 tra istituzioni universitarie e centri di studio di prestigio, chiamati alla realizzazione di un complesso programma interdisciplinare, che guarda a Storia, Lingue, Letterature, Antropologia, Geografia, Religioni, della Sicilia tra la fine dell’Antichità e l’anno 1000: ossia, nel lungo difficile periodo nel quale l’isola, posta al centro del Mediterraneo e delle ambizioni di più popoli, si conferma spazio di conflitto tra culture e poteri, ma anche spazio di incontro tra genti e laboratorio di civiltà. L’evento è promosso dal Centro Studi Longobardi, e si svolge sotto l’alto patrocinio della Regione Sicilia, della Regione Lombardia, dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti e delle Università organizzatrici: tra queste, l’UniBas con il patrocinio, e il Dipartimento di Scienze Umane, con il patrocinio e la collaborazione.

 

(Testo a cura degli organizzatori)

Documenti

Scarica "Programma"