Accoglienza delle matricole e il concerto "Verdiano"

L'Universitą della Basilicata ha organizzato le giornate dell'accoglienza dedicate alle matricole che si affacciano per la prima volta alla vita di Ateneo: dopo il primo appuntamento del 2 e del 3 ottobre, la seconda "tappa" delle giornate sarą organizzata il 9 e 10 ottobre, con banchetti informativi allestiti dai rappresentanti delle associazioni studentesche nel polo di Macchia Romana, a Potenza, e con visite nelle strutture didattiche e nei laboratori. Il programma dedicato ai nuovi iscritti si aprirą (9 ottobre) con un messaggio agli studenti del Rettore, Mauro Fiorentino, e si chiuderą (10 ottobre) con un concerto (ore 19) delle band universitarie nel campus di Macchia Romana.

La musica č ancora al centro della programmazione culturale dell'Ateneo, ma si cambia genere: sono le note di Giuseppe Verdi, nel Bicentenario della nascita, le protagoniste di tre appuntamenti (tutti alle ore 18, con ingresso libero) che vedranno sul "palcoscenico" del Francioso, a Potenza, il coro polifonico dell'Universitą degli studi della Basilicata, nell'ambito dei concerti del Conservatorio "Gesualdo da Venosa". Si parte il 10 ottobre con il "Salotto Verdiano", per proseguire il 24 ottobre con "Brindando a Verdi". Ultimo omaggio alla grande musica con "Wagner e Verdi visti con le orecchie di F. Liszt", il 6 novembre. Con un tocco tutto lucano: i calici, nel celebre brindisi della "Traviata", saranno riempiti con vini delle terre della Basilicata.