Quarta edizione del “The arts of management symposium”

Matera, 5 dicembre 2019, aula magna del Campus, ore 9.30

Si terrà a Matera, nel Campus dell’Università degli Studi della Basilicata, la quarta edizione dell’Arts of Management Symposium (AoMS 2019) sul tema “Culture and Creativity as Engine of Innovation”. Quest’anno l’edizione, coordinata dal prof. Giovanni Schiuma e dalla dott.ssa Daniela Carlucci, è co-organizzata con la Fondazione Matera Basilicata 2019, il CLab dell’Unibas e l’Arts of Business Institute.L’evento vedrà la presenza di prestigiosi nomi nazionali ed internazionali che si incontreranno nella Capitale Europea della Cultura per discutere del futuro del management nelle organizzazioni e delle strategie, dei meccanismi e delle azioni utili a tradurre la cultura e la creatività in idee e progetti catalizzatori dello sviluppo sostenibile di organizzazioni, di comunità, di territori, in un contesto socio – economico sempre più sfidante e mutevole. Nel simposio grande attenzione sarà posta alla comprensione - attraverso le lenti della creatività, dell’arte, della cultura e del nuovo umanesimo - dell’evoluzione della gestione delle organizzazioni, ed alla trasformazione degli approcci e delle pratiche manageriali nell’attuale scenario competitivo - fortemente influenzato dalla digitalizzazione e trasversalmente dominato da incertezza, elevato dinamismo e imprevedibilità. In un contesto competitivo sempre più complesso ed interdipendente, l’Arts of Management Symposium rappresenta una piattaforma di elaborazione e discussione di proposte e di idee per contribuire a definire e condividere nuovi ed efficaci strumenti ed approcci gestionali, soprattutto in termini di attenzione e stimolo al pensiero innovativo – ed un “luogo” ideale per comprendere su quali fattori costruire nuove e sostenibili dimensioni di crescita dei sistemi organizzativi e dei territori in cui viviamo. Così, il Symposium, offrirà una serie di riflessioni che vedono nell’importanza della valorizzazione del fattore umano, nella cultura e nella creatività le risorse e le fonti per la creazione di nuova imprenditorialità, di nuove forme di impresa, di nuove dinamiche collaborative tra imprese e organizzazioni, di nuovi modelli comportamentali a livello organizzativo e sociale, di nuove opportunità economiche e occupazionali, e di nuove forme di gestione e sviluppo del territorio. E Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, rappresenta il luogo ideale per riflettere e comprendere come la cultura, le arti e la creatività possono favorire lo spirito imprenditoriale, l'innovazione sociale e la rigenerazione urbana e territoriale.

Documenti

Scarica "Programma"