Premio di Laurea sulla Sicurezza Stradale

La Fondazione ANIA, onlus costituita nel 2004 per volontà dalle Compagnie di Assicurazione per contrastare il grave problema degli incidenti stradali attraverso progetti ed iniziative volti a ridurre l’incidentalità e a salvare vite umane, ha istituito un premio per valorizzare le tesi di laurea che hanno come oggetto o trattano il tema della sicurezza stradale. Il premio è intitolato alla memoria di Sandro Salvati, Presidente della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale dal 2008 al 2012. Le sezioni del premio, al quale ogni candidato dovrà far riferimento, sono tre. Ogni vincitore riceverà un premio in denaro di 2.500 euro (duemilacinquecento euro). In alternativa, ai vincitori verrà offerta la possibilità di svolgere uno stage per un periodo da definire alla Fondazione ANIA, per il quale riceverà un rimborso spese non superiore al valore del premio in denaro previsto dal regolamento.

Il link per tutte le informazioni: http://www.fondazioneania.it/news-335

Modalità di partecipazione
I candidati dovranno scaricare la domanda di partecipazione disponibile in nella ’apposita sezione del sito www.fondazioneania.it. La domanda dovrà essere compilata in ogni sua parte e dovrà essere inviata unitamente ad una copia cartacea della tesi di laurea, ad una versione digitale della stessa su supporto magnetico (usb, dvd, cd rom e simili) e ad un abstract di lunghezza non superiore alle 5mila battute (spazi inclusi) entro e non oltre il 31 marzo 2020 in una delle seguenti modalità:
Invio postale con sistema di tracciabilità e contrassegno di ricevuta*
Consegna a mano presso la portineria della Fondazione ANIA - L’indirizzo unico cui far riferimento è: Segreteria premio tesi di laurea “Sandro Salvati”c/o Fondazione ANIA Via San Nicola da Tolentino n° 72 00187 Roma - Farà fede la data del timbro postale -  Non saranno accettate candidature oltre le ore 18 del 31 marzo 2020 

I candidati, oltre ai dati richiesti nell’apposita domanda di partecipazione, dovranno dichiarare:
- di accettare le previsioni del presente Regolamento; 
- di aver preso visione dell’informativa relativa al trattamento dei dati personali, forniti unicamente ai fini della partecipazione e dello svolgimento del concorso e trattati da Fondazione Ania, in qualità di titolare del trattamento, conformemente alle previsioni di cui al Regolamento UE 2016/679 (Normativa sulla Privacy http://www.fondazioneania.it/privacy), 

Requisiti di ammissione
Sono ammessi a partecipare al premio tesi di laurea “Sandro Salvati” tutti coloro che hanno conseguito una laurea di primo livello o una laurea specialistica in una università italiana. La tesi discussa deve aver avuto come oggetto o aver trattato il tema della sicurezza stradale.La Fondazione ANIA ha individuato tre differenti sezioni per il premio. Ogni candidato, all’atto della compilazione della domanda, dovrà far riferimento ad una categoria. Le categorie sono:

1.Categoria sociale, comunicativa ed umanistica
2.Categoria giuridico economica
3.
Categoria tecnica e ingegneristica

Per la quarta edizione del premio saranno ammesse le candidature di quanti hanno discusso una tesi di laurea dal 1° aprile 2018 al 31 marzo 2020. I candidati sono ammessi al concorso previa verifica della sussistenza dei requisiti indicati nel presente Regolamento.Commissione giudicatricNella scelta delle tesi di laurea più meritevoli, la Fondazione ANIA si avvarrà di una Commissione Giudicatrice composta da esperti e tecnici del settore assicurativoIl premio sarà assegnato, secondo criteri di equità, ad insindacabile ed inappellabile giudizio della Commissione Giudicatrice. La paternità degli elaborati resta in capo ai partecipanti, che dichiarano di aver svolto personalmente l’attività di ricerca e di non aver violato diritti di terzi. I vincitori dei premi di laurea, sceglieranno se dare il proprio consenso alla pubblicazione della tesi di laurea sul sito www.fondazioneania.it 

Qualora la Commissione giudichi di qualità non elevata le opere esaminate, potrà decidere di non assegnare i premi, o assegnarne uno soltanto. Qualora uno o entrambi i premi non siano conferiti, potrà/nno essere assegnato/i nell’anno successivo come ulteriore/i premio/i di laurea. Ai vincitori del concorso sarà inviata apposita comunicazione dell’assegnazione del premio. I premi verranno consegnati dalla Presidente della Fondazione ANIA e la data e il luogo saranno indicati con successiva comunicazione. Entro 15 giorni dalla ricezione della comunicazione di assegnazione del premio, il vincitore è tenuto ad informare Fondazione ANIA dell’intenzione di accettare il riconoscimento attribuito, tramite comunicazione debitamente sottoscritta, da inviare all’indirizzo fondazione@ania.it o ad altri indirizzi che verrannoQualora entro i termini sopra indicati il candidato non manifesti le proprie intenzioni in forma scritta, la Commissione procederà con l’assegnazione del premio al successivo candidato in graduatoria e così a seguire.