Convegno dal titolo "Alim and beyond - Alim oltre Alim"

Venezia, Università degli Studi Ca’ Foscari (aula Mario Baratto), 27 e 28 gennaio 2020

Il convegno conclude le attività del Progetto di Rilevante Interesse Nazionale (PRIN) “ALIM (Archivio della Latinità Italiana del Medioevo)”, realizzato con la partecipazione di un’unità dell’Università della Basilicata, coordinata dal prof. Fulvio Delle Donne. Il progetto ALIM (Archivio della Latinità Italiana del Medioevo) offre alla libera consultazione (http://alim.unisi.it/) tutti i testi in latino composti in Italia nel corso del medioevo. Il latino rappresentò, infatti, per molti secoli la sola lingua in cui ebbero espressione scritta molte delle principali creazioni del pensiero, della scienza e della letteratura del medio evo, oltre che la documentazione storica e, anche quando si affermarono nella scrittura le lingue nazionali, non perse mai, sino alla fine del medioevo ed oltre, la funzione e il prestigio di lingua transnazionale. Il progetto di ricerca, nato negli anni Novanta, riguarda i testi composti in Italia fra VIII e XV secolo, è condotto sotto gli auspici dell’Unione Accademica Nazionale. Questo convegno intende offrire una riflessione complessive sugli sviluppi tecnologici legati alle Digital Humanities.