In primo piano

Unibas: convenzioni con palestre e attivitą sportive per studenti e dipendenti dell’Ateneo

POTENZA, 30 SETTEMBRE 2020 - L'Universitą della Basilicata, muovendosi nell’ambito della strategia messa a punto per l’incremento dell’offerta di servizi e per la valorizzazione e la pratica dello sport a favore degli studenti e dei dipendenti, ha promosso alcune attivitą sul territorio con federazioni sportive, enti locali e strutture sportive. Di recente, in accordo con le esigenze espresse dai rappresentanti degli studenti, sono state convenzionate alcune strutture a Potenza, ciascuna delle quali, per le proprie peculiaritą, č in grado di integrare ad ampliare l’offerta di servizi complessiva dell’Ateneo. Nel prossimo futuro, saranno avviate analoghe attivitą anche a Matera e sarą promossa la collaborazione con altre Federazioni sportive, enti e privati mediante specifiche call, rispondenti alle esigenze dell'Ateneo, nell'intento di valorizzare tutte le potenzialitą presenti sul territorio regionale. Le strutture convenzionate - in aggiunta al circolo Velico di Policoro (Matera) - si caratterizzano per i criteri di posizione, servizi offerti e costi e sono: la struttura sportiva gestita dalla ASD Prince, nella sede polifunzionale del Principe di Piemonte; la Palestra gestita dalla societą sportiva B.O.DI, via XX settembre; la palestra gestita dall’associazione Fit IN, in via Macchia San Luca. “Le convenzioni con le strutture private – ha spiegato il delegato della Rettrice per l'attivitą sportiva, Marco Vona – rappresentano un nuovo strumento di cui l'Ateneo ha voluto dotarsi, allineandosi peraltro alle pił moderne strategie e procedure delle universitą italiane nell’ambito delle attivitą sportive, per diffondere e sostenere la pratica dello sport tra i propri studenti e dipendenti, fornendo opportunitą, attivitą e servizi aggiuntivi, in sinergia con le risorse disponibili sul territorio, soprattutto in questo periodo caratterizzato dalla pandemia, durante il quale le attivitą sportive hanno subito un fortissimo rallentamento”.

TUTTE LE INFORMAZIONI SPECIFICHE SARANNO PUBBLICATE AL LINKhttp://portale.unibas.it/site/home/link-utili/unibasport.html