Infrastruttura di Ricerca e di Innovazione

Infrastrutture di Ricerca e di Innovazione

Il fondo per le Infrastrutture di Ricerca e di Innovazione darà vita fino a 30 interventi per la realizzazione di infrastrutture di ricerca e infrastrutture tecnologiche di innovazione.

Per quanto riguarda le Infrastrutture di Ricerca (IR), l’investimento intende finanziare la creazione di nuove IR, l’aggiornamento delle capacità di IR esistenti o la messa in rete tematica o multidisciplinare di IR esistenti (con eventuale aggiornamento di capacità tecnico-scientifiche). Le IR rispondono alle necessità della comunità scientifica, del sistema produttivo e, in senso lato, del Paese, rappresentando un elemento di competitività nella ricerca nazionale ed europea.

La misura supporterà inoltre lo sviluppo e la realizzazione di Infrastrutture tecnologiche di Innovazione (II) per fornire servizi tecnologici unici, rivolti particolarmente ma non esclusivamente, a soggetti che svolgono attività economica, e rilevanti anche per applicazioni ai TRL medio-alti, che sono di interesse diretto del sistema economico, al fine di aumentarne la competitività.

  • Progetti finanziabili: fino a 30
  • Fondi per singolo progetto: non predeterminato
  • Tematiche: si richiede coerenza con i macro obiettivi del PNRR
  • Obiettivi:
  • Creazione di nuove infrastrutture di ricerca (laboratori, banche dati, archivi ecc..) e potenziamento o aggiornamento di quelle esistenti
  • Creazione di nuove infrastrutture di innovazione (strutture, impianti, risorse e servizi) con la finalità di aumentare la competitività in ambito di ricerca e sviluppo tecnologico