UTT Brevetti

UTT Brevetti

L’Università tutela, garantisce e valorizza la proprietà industriale. Il Brevetto è lo strumento giuridico con il quale viene conferito a chi ha realizzato un'invenzione il monopolio temporaneo del suo sfruttamento economico. La tutela brevettuale consente così di vietare a terzi di produrre, usare, commercializzare, vendere e/o importare il prodotto a cui si riferisce l'invenzione. Un brevetto tutela e valorizza un’innovazione tecnica, ovvero un prodotto o un processo che fornisce una nuova soluzione a un determinato problema tecnico: può riguardare invenzioni industriali, modelli di utilità, nuove varietà vegetali. In questa sezione è possibile avere informazioni su come depositare un brevetto e quali i brevetti e i marchi attualmente depositati a nome di Unibas.

Elenco brevetti

► Gestione e valorizzazione brevetti
Il brevetto permette di ottenere un monopolio temporaneo su un'invenzione e ne consente il diritto di sfruttamento in regime di esclusiva. Il ricercatore che perviene a risultati inventivi nell'ambito della propria attività istituzionale può presentare domanda di brevetto.
La Commissione Brevetti e Trasferimento Tecnologico di Ateneo, che ha compiti consultivi e fornisce pareri al Rettore, istituita "Al fine di sostenere gli inventori che richiedono l'assistenza dell'Università per il conseguimento e lo sfruttamento del Brevetto..." ha proposto, nel verbale relativo alla seduta del 16 luglio 2021, un calendario di incontri nel corso dei quali, salvo casi particolari e/o urgenze, verranno esaminate le nuove proposte di brevetto nonchè quelle di mantenimento di brevetti già a portafoglio:

- ultima settimana di gennaio;
- ultima settimana di maggio;
- ultima settimana di ottobre.

► Documenti di riferimento

► Link utili

  • Accademia UIBM 
    questo link consente l'accesso ai servizi per l'utenza del Ministero dello Sviluppo Economico - Ufficio Italiano Brevetti e Marchi quale "luogo di approfondimento delle tematiche riguardanti la proprietà industriale e la lotta alla contraffazione offerto, in particolare, al mondo accademico, a quello consulenziale e al sistema imprenditoriale" .
     
  • Approvato DDL su codice proprietà industriale 
    Giovedì, 07 Aprile 2022 Via libera del Cdm alla riforma. Parte iter in Parlamento.
    Un intervento organico a tutela della proprietà industriale che punta a rafforzare la competitività tecnologica e digitale delle imprese e dei centri di ricerca nazionali facilitando e valorizzando la conoscenza, l’uso e la diffusione del sistema di protezione di brevetti al fine di incentivare gli investimenti e il trasferimento tecnologico delle invenzioni dal mondo della ricerca a quello produttivo.