In primo piano

Premio di Laurea II Edizione Erminio Sipari

La Fondazione Erminio e Zel Sipari Onlus, in memoria del fondatore della prima area protetta d’Italia, il Parco Nazionale d’Abruzzo (oggi Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise), bandisce la seconda edizione del concorso per l’assegnazione del “PREMIO ERMINIO SIPARI”, suddiviso in tre sezioni il cui filo conduttore è per tutte il tema della conservazione, la storia e la tutela dell'ambiente e del paesaggio, con particolare riferimento alle aree naturali terrestri protette sul territorio italiano.

La seconda Sezione: “Tesi di Laurea”è riservata ai laureati che abbiano conseguito, negli Anni Accademici 2020/2021 - 2021/2022 – 2022/2023, la laurea magistrale presso un’Università italiana con una votazione finale non inferiore a 105/110. Le tesi di laurea magistrale dovranno essere incentrate sulla storia del territorio, sull’ecologia e sulle componenti ambientali (flora, fauna, ecosistemi, paesaggio naturale ed antropico, biodiversità e/o geodiversità) delle aree naturali protette nazionali terrestri. Al vincitore del premio della sezione sarà erogato un importo di euro 800 (ottocento)

La scadenza della presentazione delle domande è il 30 aprile 2024.

La Cerimonia di premiazione avrà luogo sabato 7 settembre 2024 a Pescasseroli (AQ) - Palazzo Sipari, sede della Fondazione Erminio e Zel Sipari Onlus. Il bando e la relativa modulistica possono essere scaricati dal sito www.fondazionesipari.it